Nuova Fiat 500e, prenota il tuo test drive da City Garage WettingenNuova Fiat 500e, prenota il tuo test drive da City Garage Wettingen
Tuttoitalia Logo web
Motori

Alfa Romeo compie 111 anni, correva il 24 giugno 1910

«Una vittoria al giorno con la macchina di tutti i giorni». Dopo 111 anni in Alfa Romeo pulsa ancora un Cuore Sportivo
Alfa Romeo compie 111 anni, correva il 24 giugno 1910

Fondata il 24 giugno 1910 a Milano come ALFA, acronimo di “Anonima Lombarda Fabbrica Automobili”, nel 1918 cambiò nome in “Alfa Romeo”; in seguito all’acquisizione del controllo della società da parte di Nicola Romeo. Alfa Romeo appartenne allo Stato italiano dal 1933 al 1986, quando fu venduta al gruppo Fiat. Durante la sua storia, la casa ha realizzato molte vetture da strada e concept car che hanno segnato la storia del design dell’industria automobilistica italiana. Da un punto di vista tecnologico, Alfa Romeo è stata talora considerata tra le case all’avanguardia del panorama automobilistico mondiale, grazie alle innovazioni che hanno esordito sulle sue vetture. Oltre alle autovetture, Alfa Romeo ha anche prodotto veicoli commerciali, materiale rotabile, mezzi pubblici, motori marini e aeronautici. All’inizio degli anni settanta, al culmine della capacità manifatturiera, la forza lavoro sfiorava i 29'000 dipendenti, distribuiti nei tre stabilimenti produttivi dell’epoca: Portello, Arese e Pomigliano d’Arco.

Alfa Romeo compie 111 anni leggi Tuttoitalia
Una storia legata al mondo delle corse

La Storia Alfa Romeo è indissolubilmente legata al mondo delle corse, con i tecnici e gli ingegneri del marchio del Biscione, che da sempre hanno sfruttato il legame con il motorsport per migliorare le automobili di produzione. Già nel 1925 (soli 15 anni dopo la fondazione) Alfa Romeo conquistò il primo Campionato del Mondo di automobili mai organizzato, vincendo poi venticinque anni dopo per due anni consecutivi le prime edizioni del Campionato del Mondo di Formula 1. Allo stesso tempo continuava con la produzione di mezzi pubblici, veicoli commerciali, treni e motori pensati per l’aeronautica e per le imbarcazioni. Dalla prima ALFA 24HP del 1910 si è passati a continue evoluzioni stilistiche e meccaniche, dalle Alfa Romeo 6C alle 8C, per poi arrivare alle varie Alfa 1900, Alfa Romeo Giulietta e Giulia, passando per innumerevoli successi delle Alfa GTA e di molti altri modelli pensati per le corse e spesso prodotti anche per l’utilizzo stradale. Supersportive come la Montreal, o l’Alfa 33 Stradale, diventate famose in tutto il mondo, ma anche auto d’uso comune come l’Alfa 33 o l’Alfa 75 fino ad arrivare ai modelli più moderni come la fortunatissima Alfa Romeo 147 o le varie berline 156 e 166, con un futuro fortemente orientato alla rinascita del marchio dopo un periodo buio.

Alfa Romeo compie 111 anni leggi Tuttoitalia
Alfa Romeo Giulia GTAm: l’ultima della specie

GTA, Gran Turismo Alleggerita: questa sigla esce dai libri di storia e si incarna in una versione a tiratura limitata della Giulia Quadrifoglio. Essendo una delle auto più attese dell'anno, basti ricordare che ne saranno realizzati 500 esemplari e che è nata con l’intento di renderla un’arma da pista, dove deve brillare grazie al suo equilibrio e alla sua facilità di guida, smussando certe ‘spigolosità’ di carattere della Quadrifoglio. su cui si basa. In Alfa si aspettano che il 60 percento dei clienti sceglierà la GTAm, la variante a due posti anziché quattro, meccanicamente identica alla sorella ma con carico aerodinamico maggiore e anche regolabile manualmente. Derivate dalla berlina più performante, Giulia GTA e Giulia GTAm sono equipaggiate con una versione potenziata del motore Alfa Romeo 2.9 V6 Bi-Turbo con 540 CV. L'adozione estesa di materiali ultraleggeri quali fibra di carbonio, alluminio e compositi, fa raggiungere Giulia GTAm ad un rapporto peso/potenza eccezionale, grazie ad una riduzione di peso di 100 kg.

Le origini

Una vittoria al giorno con la macchina di tutti i giorni. Il successo della Giulia GTA nelle competizioni fu immediato, permettendole di entrare nell’immaginario collettivo come icona indiscussa della sportività del Biscione. Vinse tre “Challenge Europeo Marche” consecutivi, decine di campionati nazionali e centinaia di gare singole in ogni parte del mondo. Giulia Sprint GTA esprimeva, infatti, al meglio il claim “una vittoria al giorno con la macchina di tutti i giorni”.

Richiedi maggiori informazioni direttamente a City Garage Wettingen (consulenze in tutte le lingue, anche in italiano)

Indirizzo:

City Garage Wettingen
Landstrasse 108
5430 Wettingen
Tel. 056 437 20 70

info@citywettingen.ch
www.citywettingen.ch

Publicité
Pubblicità
Advertising
Werbung

Continua con la lettura

Read on

Weitere News lesen

Continuer à lire