Nuova Fiat 500e, prenota il tuo test drive da City Garage WettingenNuova Fiat 500e, prenota il tuo test drive da City Garage Wettingen
Tuttoitalia Logo web
Motori

Swiss-Moto parte gratis per le donne, impressioni e galleria

La Swiss-Moto dal 16 al 19 presso la Messe-Zuerich Oerlikon. Per voi intervista con Ducati, MV Agusta, Moto Guzzi e Aprilia. Da quest'anno grandi novità per il pubblico femminile.
Swiss-Moto parte gratis per le donne, impressioni e galleria

ZURIGO - La nona edizione di Swiss-Moto apre oggi le sue porte al pubblico. L'edizione 2012, che ha luogo negli edifici della Messe Zürich in Oerlikon, si conferma ancora come il più grande evento, principale punto di incontro in Svizzera per gli appassionati di moto, scooter e tuning. Durante la conferenza stampa è stato presentato il programma di questi tre giorni di esposizione che vede la presenza di 204 espositori su una superficie di 30.000m2 e per la prima volta alla Swiss-moto 2012 anche la Yamaha. Quest'evento offre l'occasione di vedere da vicino le principali novità tra gli scooter, i motorini, gli accessori, l'abbigliamento, i pezzi di ricambio e le moto di media e grossa cilindrata.

Guarda la galleria fotografica - oltre 65'610 i visitatori

La nostra prima tappa in fiera è con Ruth Weber Suter, responsabile delle pubbliche relazioni del gruppo Ofrag (Aprilia, Piaggio, Vespa e Gilera), che afferma: «Piaggio presenta una novità mondiale alla Swiss-Moto, si tratta della Beverly SportTouting 350, compatto come un 300cc ma con prestazioni da 400, pneumatico posteriore da 150/70 e un nuovo look, ricco di dettagli satinati che declina in chiave sportiva la classe e l'eleganza della Beverly. Si tratta - continua la responsabile - del primo scooter al mondo ad essere equipaggiato con ABS/ASR, per sfruttare il massimo delle prestazioni in piena sicurezza». Altro discorso per Aprilia rifacendosi alle superbike, definisce i confini estremi del mondo scooter concentrando potenza, design e sportività nella nuova SRV 850. Si tratta del primo motore per scooter 850cc bicilindrico a V di 90°, che raggiunge una potenza massima di 76 CV e una coppia di 76,5 N. Nello stand presenti anche novità come la nuova Piaggio Fly 125, la Vespa GTS Super Sport 300 (arancio) e l'Aprilia RS4 125.

Proseguendo la nostra visita al padiglione 3 incontriamo Robert Käser, importatore di MV Agusta che, presentandoci le moto cult della casa, dichiara: «abbiamo adottato una nuova filosofia che mira al ribasso dei prezzi. La F3, eletta la 600 più bella al mondo, con una ciclistica ed una tecnologia mai così raffinata, a livello delle migliori 1000cc grazie al nuovo ed evoluto sistema MVICS (Motor & Vehicle Integrated Control System), oggi è sul mercato a partire da 13'490 CHF». In virtù di questa nuova strategia anche l'irraggiungibile MV Agusta F4 diventa più accessibile. Continuando questo affascinante giro nel mondo delle moto restiamo incantati dal nuovo modello della Ducati, la Panigale 1199s, dominatrice assoluta dello stand a forma di box. Dopo aver conquistato Abu Dhabi, da aprile il gioiellino sarà presente sulla piazza svizzera. «Tante le novità Ducati - così Marco Biondi, General Manager Ducati Schweiz ci spiega che - lo scorso 18 novembre è stato inaugurato il Ducati Flagship Store a Dietlikon, uno dei più grandi e completi in Europa, con tutto il mondo Ducati in esposizione su una superficie di 1'000 metri quadri». Nel punto vendita non solo motociclette, ma anche abbigliamento, accessori e assistenza qualificata, sia per la vendita sia per la tecnica. «Anche la Ducati - prosegue Biondi - ha adottato politiche che vedono un riabbassamento dei prezzi del 15% sulle moto e del 30% sull'abbigliamento». Il GM, poi, si sofferma a parlare della Panigale, sottolineando la riduzione del peso di 10kg rispetto al precedente modello, e al Telaio Monocok rivoluzionario, poichè il motore ora è parte integra del telaio. Sono oltre 11.000 le Ducati in circolazione sulle strade svizzere, con vendite lìanno scorso hanno visto un incremento del 43% pari a 1'330 unità. «Uno dei modelli più richiesti in Svizzera, assieme alla Ducati Diavel, - dichiara Biondi - è la Ducati 848Evo . Questi nuovi clienti avranno la possibilità di cenare al WDW con Valentino Rossi a loro fianco».

Riprendiamo il nostro tour all'interno del padiglione 3 e conosciamo Andrea Bicca, responsabile dello stand Moto Guzzi, ospitante anche Airoh e Spidi. Nel 2011 l'azienda ha celebrato i suoi 90 anni di storia, che si riflettono in quell'inconfondibile stile dell'aquila.  «Il sogno intramontabile di tutti i veri motociclisti è di possedere una Moto Guzzi - sostiene Bicca, il quale ci fa strada nel suo stand. Poi ammette - la nuova motorizzazione della California rappresenta senz'altro una delle novità più attese.  Per chi non ama tanto la sportività, ma gira soprattutto tranquillamente in città propongo di provare la nuova Crisio 1200 8V esposta anch'essa qui». Per entrare a far parte di questa famiglia basta acquistare dei capi di abbigliamento firmate Moto Guzzi, come ad es. una giacca in pelle. Lasciamo lo stand e ci dirigiamo verso il padiglione per la nostra ultima tappa in casa BMW, dove Oliver Peter capo Corporate Communication, ci rilascia un'intrevista. «L'italianità è molto presente in BMW, le statistiche relative alle vendite sono incoraggianti tanto che BMW ha creato un nuovo modello fatto su misura per gli italiani e la loro guida, si tratta del BMW C 600, il primo scooterone, una novità della casa bavarese per questo evento». Restando in tema di italianità, a darci il benvenuto un aperitivo con sfizierie della nota Pasticceria Caredda di Zurigo.

Tanti i motivi per essere presenti alla fiera, non solo per gli amanti del mondo delle due ruote, bensì anche per le donne. Per la prima volta difatti sarà concessa l'entrata libera alla fiera per il pubblico femminile, in occasione del "Ladies Friday". Si avrà inoltre più tempo per dare un'occhiata al mondo affascinante delle moto, grazie agli orari di apertura prolungati fino alle ore 22.00. Da non perdere quest'anno è il concorso di Miss Swiss-Moto, dove parteciperanno anche diverse ragazze italiane. Infine, per la nona edizione vi sarà anche la prima Swiss-Moto Party, sabato sera 18 febbraio. Una sosta in fiera non può mancare per valutare l'opzione di una due ruote, in vista di una primavera che si annuncia calda.

Per maggiori informazioni vistia:  www.swiss-moto.ch

Publicité
Pubblicità
Advertising
Werbung

Continua con la lettura

Read on

Weitere News lesen

Continuer à lire