Nuova Fiat 500e, prenota il tuo test drive da City Garage WettingenNuova Fiat 500e, prenota il tuo test drive da City Garage Wettingen
Pubblicità
Tuttoitalia Logo web
Eventi

Enrico Brignano al Volkshaus di Zurigo il 27 aprile 2015

"Sono italiano ma non è colpa mia". E' senza dubbio uno dei comici più amati e stimati da tutto il pubblico Italiano. Dopo Parigi, Londra e Bruxelles, il suo spettacolo «Sono italiano ma non è colpa mia» arriva anche a Zurigo al Volkshaus, lunedì 27 aprile 2015 ore 20:00.
Enrico Brignano al Volkshaus di Zurigo il 27 aprile 2015
Enrico Brignano al Volkshaus di Zurigo il 27 aprile 2015

Uniche e inconfondibili le sue performance teatrali, ricordiamo che i suoi spettacoli sono sempre accompagnati da canzoni da lui scritte ed interpretate: è uno dei comici italiani più in auge di questo periodo, e sicuramente la sua esibizione è imperdibile.

Guarda le foto

Enrico Brignano: one man show che porta sul palcoscenico uno spettacolo in cui è impossibile non ridere, la sua verve comica romana lo rende eccezionale: senza dubbio il suo successo è più che meritato vista la qualità di questo grande attore, autore, comico, conduttore televisivo e regista. Fondatore della scuola di arti sceniche «Artès», a Pomezia, Enrico Brignano, classe 1966, nasce a Roma nel quartiere di Dragona, di origini siciliane ed abruzzesi, nonché, come indica il cognome, piemontesi, si diploma nel 1990 al Laboratorio di Esercitazioni Sceniche di Roma, scuola diretta da Gigi Proietti.

Si avvicina al mondo della televisione partecipando come comico e barzellettiere alla prima edizione del programma «La sai l'ultima?», in onda su Canale 5. Nel 1992 è ospite nella prima edizione del programma televisivo «Scherzi a parte». Pochi anni dopo è Giacinto in «Un medico in famiglia». Nel 2000 gira il suo primo film da regista e protagonista «Si fa presto a dire amore» al fianco di Vittoria Belvedere. Interrompe la carriera cinematografica per dedicarsi maggiormente alla sua vera passione, il teatro, e così scrive e interpreta diversi spettacoli prima di tornare nuovamente sul grande schermo al fianco di Vincenzo Salemme e Giorgio Panariello con i quali girerà altri film negli anni successivi.

Inizia l'ascesa nel mondo dello spettacolo grazie alle tournée estive di teatro e cabaret, che lo riportano spesso anche in televisione come conduttore e come ospite di molti famosi programmi. Dal 2007 al 2011 fa parte del cast dei comici di Zelig che lo ha definitivamente consacrato come uno dei migliori comici italiani degli ultimi anni. Il 17 agosto 2013 riceve a Catanzaro il «Riccio d'Argento» della 27ª edizione di Fatti di Musica, Rassegna-Premio ai Migliori Live d'Autore dell'anno diretta da Ruggero Pegna, per il nuovo spettacolo «Il meglio d'Italia». Con Rizzoli ha pubblicato il libro bestseller «Sono romano ma non è colpa mia» (2009) e «Tutto suo padre» (2012) .

Visita il sito ufficiale di Enrico Brignano: www.enricobrignano.it

Galleria foto

Publicité
Pubblicità
Advertising
Werbung

Continua con la lettura

Read on

Weitere News lesen

Continuer à lire