Nuova Fiat 500e, prenota il tuo test drive da City Garage WettingenNuova Fiat 500e, prenota il tuo test drive da City Garage Wettingen
Tuttoitalia Logo web
Cinema

Padrenostro, un film sul terrorismo raccontato da chi l’ha subito

Già in programmazione nelle sale della Svizzera tedesca, il film diretto da Claudio Noce è uno sguardo personale sulla vicenda che coinvolse direttamente il padre dello stesso regista, il magistrato Alfonso Noce, obiettivo di un attentato di stampo terroristico da parte dei NAR in cui perse la vita un poliziotto e un criminale.
Padrenostro, un film sul terrorismo raccontato da chi l’ha subito

Il lungometraggio si sviluppa nell’estate del 1976 sfruttando i ricordi, tra realtà e immaginazione, di Valerio - interpretato da un convincente Mattia Garaci- un undicenne che vive i momenti tragici dell’attentato al padre. Ad inizio film si intuisce immediatamente che la drammaticità di quel momento ha lasciato in Valerio paure mai risolte che lo segneranno nella sua crescita da bambino ad adulto: l’attacco di panico che colpisce il protagonista ai giorni nostri è la chiave per ripercorrere e ricostruire quell’estate del 1976 in cui il bimbo di allora fuggiva dalla realtà di una famiglia solida con una figura paterna importante nascondendosi nella fantasia di interagire con un amico immaginario.

Il regista racconta la sua storia mischiando la realtà dell’attentato e della fuga della sua famiglia in Calabria in cerca di maggiore protezione e sicurezza con il mondo onirico in cui si rifugia Valerio.

Padrenostro Film poster tuttoitalia

La figura chiave che trascina il film è proprio il “Padre nostro”, visto dal bambino ideologicamente come una sorta di Dio che viene minacciato. Infatti Claudio Noce sceglie un titolo derivante dalla preghiera a noi piu’ conosciuta, proprio per enfatizzare il ruolo supremo che il genitore ricopre nell’ambito famigliare trasformandosi in una divinità martirizzata dopo l’attentato. E chi meglio di Pierfrancesco Favino poteva interpretare questo ruolo eroico chiaramente difficile e molto strutturato in cui la forza del magistrato si alterna alla vulnerabilità e paura umana di venir ucciso?  Il pubblico e la critica cinematografica lo ripagano facendogli vincere la Coppa Volpi come miglior interpretazione maschile al Festival del cinema di Venezia 2020.

Gli anni di piombo che fanno da sfondo alla vicenda vengono descritti sempre attraverso gli occhi di Valerio con azzardi tra violenza e colonna sonora che spiazzano ma rendono interessante le scene. Ne è un esempio le note di “Buonanotte fiorellino” di Francesco De Gregori che accompagnano uno dei momenti di maggior violenza del film togliendo la banalità della sparatoria con questo contrasto inaspettato. Una menzione va anche alla fotografia che arricchisce il film grazie alle riprese effettuate nei paesaggi mozzafiato della Sila e della costa calabrese rendendo poetica una sceneggiatura che sa sapientemente raccontare l’ansia, la solitudine e la costante paura di Valerio di perdere il proprio padre. Un’ansia che è anche palese nel riprodurre ad alto volume il respiro del bambino affannato e colto dal panico per un risultato sonoro efficace in cui lo spettatore percepisce la sua paura.

Un film, concludo, da vedere perché è uno spaccato non tanto del terrorismo dell’Italia degli anni settanta ma il racconto di chi ne è stato coinvolto. Buona visione!

In quale cinema verrà proiettato il film:

Aarau, Freier Film
19 Jun. 20:30 I/d

Acquarossa, Cinema Teatro Blenio
5 Jun. 20:30 I

Airolo, Cinema Leventina
12 Jun. 20:30 I

Bern, CineMovie
10 Jun. 12:00 I/d/f
11 Jun. 12:00 I/d/f
12 Jun. 12:00 I/d/f
13 Jun. 12:00 I/d/f
14 Jun. 12:00 I/d/f
15 Jun. 12:00 I/d/f
16 Jun. 12:00 I/d/f

Biel/Bienne, Lido
17 Jun. 17:45 I/d/f

Biel/Bienne, Rex
10 Jun. 12:15 I/d/f
11 Jun. 12:15 I/d/f
12 Jun. 12:15 I/d/f
13 Jun. 12:15 I/d/f
14 Jun. 12:15 I/d/f
15 Jun. 12:15 I/d/f
16 Jun. 12:15 I/d/f

Lugano, Cinema Iride
5 Jun. 20:45 I
6 Jun. 20:45 I

Luzern, stattkino
24 Jun. 18:30 I/d/f
26 Jun. 18:30 I/d/f
28 Jun. 18:30 I/d/f
30 Jun. 18:30 I/d/f

St. Gallen, Kinok - Cinema in der Lokremise
18 Jun. 20:30 I/d/f
19 Jun. 18:30 I/d/f
22 Jun. 14:00 I/d/f
26 Jun. 18:40 I/d/f
28 Jun. 20:30 I/d/f

Uster, Qtopia
5 Jul. 18:00 I/d/f
6 Jul. 20:30 I/d/f

Publicité
Pubblicità
Advertising
Werbung

Continua con la lettura

Read on

Weitere News lesen

Continuer à lire