Home Tuttoitalia Official Website |   Prossimi eventi | | |
Logo Tuttoitalia.ch abbiamo un nuovo portale ->>

Tiziano Ferro Zurigo

  Svizzera

  Italia

  Cinema
  Cultura
  Eventi
  Fotogallery
  Gastronomia
  Imprenditori
  Motori
  Musica
  Scuola e Corsi
  Sostenibilità
  Sport
  Turismo
 

 

 


martedì 11 agosto 2020
 

ANCHE NEL 2011 ABARTH PUNTA SULLE CORSE

Anche nel 2011 l'esclusiva casa torinese punta sulle corse in Svizzera. Il Trofeo Abarth 500 Rally Selènia, introdotto quest'anno con grande successo, sarà ripetuto e l'impegno nel motorismo di massa sarà addirittura ampliato ulteriormente con l'Abarth Trofeo Slalom. Il Rallye International du Valais arriva questo fine settimana al Showdown 2010.

Il Trofeo Abarth 500 Rally Selènia giunge questo fine settimana, al culmine della stagione, il Rallye International du Valais all'ultimo girone. Ma già oggi è possibile fare un bilancio assolutamente positivo. L'obiettivo dichiarato di 4/6 partecipanti per rally è stato raggiunto senza eccezione a partire dal Rallye du Chablais a maggio e la risonanza presso i partecipanti, gli organizzatori ed i media è stata positiva. "Abbiamo introdotto una nuova serie con un prodotto assolutamente nuovo", dichiara Guy Nelson, responsabile del brand Abarth Svizzera, "Malgrado la consegna tardiva nel fine aprile 2010 dell'Abarth 500 R3T, che ha limitato il numero di partecipanti, siamo molto soddisfatti dell'eco che abbiamo suscitato ed abbiamo potuto dimostrare che la nuova 500 R3T è una macchina da corsa nella migliore tradizione Abarth. È infatti economica in termini di acquisto e di gestione, è eccezionalmente affidabile ed inoltre molto prestazionale. Per questo motivo siamo convinti che nel 2011 potremo conquistare altri piloti per il nostro Trofeo".
 
Nel Rallye International du Valais sono cinque i partecipanti alla partenza per il Trofeo Abarth 500 Rally Selènia. La vincita della serie é ancora contesa tra il giovane svizzero tedesco David Finger e lo svizzero francese Maurice Brera. Il debutto del giovane dal cantone Vallese Thomas Joris per il Trofeo viene atteso con impazienza. E la nuova squadra femminile del Trofeo - le affascinanti Stéphanie Lecoultre e Sarah Dussex della Svizzera occidentale - compete nel Rallye du Valais per la rivincita nel titolo di campione del rally svizzero per donne.
 
Un notevole successo ha anche riscosso l'impegno di Abarth nel motorismo di massa. L'Abarth Trofeo Slalom, un campionato di slalom per tutti i proprietari di vetture Abarth, dove è possibile partecipare ad una vera gara con normalissime auto di serie, è diventato - nel suo secondo anno - la serie di slalom automobilistico più importante in Svizzera. Ad ognuna delle sette manifestazioni in tutta la Svizzera erano alla partenza da 25 a 30 partecipanti.
 
Il marchio Abarth è da sempre associato alle corse. Carlo Abarth aveva dato vita al brand nel 1949 per ottenere successi nelle corse e non ne mancarono affatto nei decenni successivi. Con diversi titoli di campione mondiale e con innumerevoli vincite in serie di gare nazionali intorno al globo, le piccole vetture con lo scorpione nello stemma sono diventate leggendarie e famose in tutto il mondo. L'universo delle corse è sempre stato la molla per l'esclusiva casa costruttrice di Torino. L'impegno nel mondo delle corse in Svizzera è quindi del tutto coerente.
 


 

E-Mail

Password
 

 


Attualità Svizzera | Attualità Italiana | ASSOII | Aziende | Benessere & SaluteEconomia & Finanza
Eventi & Spettacoli | Gastronomia | Motori | Società & Cultura | Sport | Turismo

Ufficio Tuttoitalia Zurigo  

 

Tuttoitalia GmbH
Media & Marketing
Hermetschloostrasse 77, 8048 Zürich
Tel. 044 542 11 00
redazionetuttoitalia.ch - www.tuttoitalia.ch

MwSt. Nr. CHE-112.327.968