Home Tuttoitalia Official Website |     Prossimi eventi italiani | | |
Logo Tuttoitalia small   Sconsolata
Alfa Romeo

  Svizzera

  Italia

  Cinema
  Cultura
  Eventi
  Fotogallery
  Gastronomia
  Imprenditori
  Motori
  Musica
  Scuola e Corsi
  Sostenibilità
  Sport
  Turismo
 

 

 


domenica 19 gennaio 2020
 

DIMAGRIRE MANGIANDO…E GUSTANDO (ANCHE NEI RISTORANTI!)

Tanti lo sapranno, altri, come si suole dire, cadranno dalle nuvole, altri ancora,  come la sottoscritta, cercheranno di darne una loro personale interpretazione! Vi chiedo, conoscete il termine metabolismo basale? Due frasi per spiegarlo, una progetto di vita e lavorativo il riuscire a divulgarne l'essenzialità!
Ma arriviamo al dunque e scopriamo dalle autorevoli parole di Leoluca Criscione, che il Metabolismo Basale è l'attività metabolica ossia l'energia utilizzata da un individuo, in condizioni di riposo mentale e fisico, in posizione supina, a digiuno da 12 ore e con una temperatura ambientale di 20 gradi; ed inoltre, per chi non lo sapesse, rappresenta nella sua semplicità la svolta ad un problema di portata sociale, medica ed economica quale quello della prevenzione e della riduzione dell'obesità!
Sono stati necessari anni ed anni di ricerche per arrivare alla conclusione che la cosi detta pillola miracolosa non esiste e che per dimagrire bisogna adottare un sistema tanto semplice quanto naturale: la misurazione del metabolismo basale!
Questo non vuole e non è un articolo dedicato alla medicina ma piuttosto un giusto omaggio ad un team che offre e si propone sul mercato svizzero (e non solo) sempre con nuovi e utili progetti elaborati in funzione di quella macchina termodinamica che è appunto l'essere umano.
L'interesse per la malattia ma ancor prima per l'uomo: questa è stata e continuare ad essere una delle motivazioni fondamentali per chi, come Leoluca Criscione ha scelto nella vita di fare il ricercatore!

Dr. Criscione quando e perché nasce Mangiasano Consulting?
L'idea non riesco a datarla bene nel tempo, potrei dirle da sempre, ma lo sviluppo vero e proprio del progetto, con la successiva creazione di Mangiasano Consulting, composto dalla.  signora Sonia Fischer (dipl. Consulente Alimentare) e dalla signora Antonella Ragusa (Amministrazione), ha inizio nella primavera del 2004.
Il progetto ''Dimagrire…mangiando''che oggi rappresenta il nostro slogan, a mio avviso, segna la fine di un'era nel campo della ricerca farmacologica sull'obesità e l'inizio di una speranza tutta al naturale.
Mi spiego, dieci anni fa la Novartis, una delle più grosse ditte farmaceutiche entra, insieme ad un gruppo di ricerca di cui ero il responsabile, nel campo della ricerca sull'obesità convinta che il problema si sarebbe risolto più facilmente con l'aiuto di nuovi medicinali. Dopo dieci anni ci si rese conto che la pillola non era la soluzione giusta ai problemi alimentari.
La consapevolezza di saper offrire una conoscenza specialistica mirata ai comportamenti alimentari integrata adeguatamente ad un sistema basato sulla misurazione del metabolismo basale da vita alla nostra attività.

Per la maggior parte delle persone l'obesità è un problema estetico e di relazione, tanto che i rotocalchi e le riviste settimanali dedicano un numero sempre crescente di pagine alla descrizione dei diversi interventi dietetici possibili, ignorando però l'aspetto essenziale del problema: l'obesità è una vera malattia che può condizionare la qualità e la durata della vita.
Come Dottore in Farmacia e Ricercatore esperto sul problema dell'obesità: quale è l'approccio terapeutico che adotta Mangiasano Consulting?
Il nostro approccio terapeutico si distingue dagli altri perché utilizza un parametro importantissimo per la regolazione del peso: se si considera il corpo umano al pari di una macchina termodinamica il cui funzionamento si basa su principi matematici, l'intero meccanismo di regolazione del peso si fonda sulla conoscenza per misurazione della potenza del proprio motore, cioè sul metabolismo basale.
Conoscendo il numero di calorie di cui una persona ha bisogno, necessarie al mantenimento di alcune funzioni importanti come la temperatura, il respiro, il battito del cuore, è facile ''dimagrire…mangiando!!!".

Come si effettua, e quali strumenti usate per la misurazione del metabolismo basale?
Ci avvaliamo di un macchinario, scoperto in America, chiamato BodyGem. Quest'ultimo è in grado di misurare le calorie che una persona brucia in base alla quantità di ossigeno che respira. L'apparecchio da noi usato, è una semplificazione di quelli molto più complessi usati generalmente in cliniche e centri specializzati, molto più costosi e complicati nell'uso. Esso pertanto permetterà di misurare il metabolismo basale su larga scala, come si fa attualmente ad esempio per la pressione del sangue.
Da questa misurazione Mangiasano Consulting elabora, senza eliminare le abitudini alimentari della singola persona, alcuni esempi del fabbisogno calorico giornaliero, appunto personalizzato. Con questo sistema sono assicurate la perdita ed il mantenimento del proprio peso corporeo, evitando inutili sacrifici di diete stressanti, tutte legate al famoso effetto JO-JO (rapida perdita di peso e rapido ritorno al peso iniziale e oltre).

Da ricercatore a consulente alimentare, il suo ruolo nei confronti dei pazienti è rimasto sempre quello di ''sfidante"?
Certo! E le dirò di più, sfidare i maghi delle diete, i ciarlatani dando, invece, credito alla scienza dell'alimentazione, molto più semplice e sicura, è l'obiettivo di una vita e del mio lavoro.

La sua attuale attività riguarda in maniera specifica la consulenza alimentare. Che rapporto c'è tra cibo e salute?
Di fronte ad una tavola imbandita la maggior parte di noi pensa solo al numero di calorie, ai grammi di colesterolo e all'effetto del cibo sul peso corporeo; una piccola parte, quelli che ci appaiono come i più avveduti, riescono a scomporre mentalmente i cibi in vitamine, minerali, carboidrati, proteine. Quasi nessuno si chiederà invece: ''Qual è il rapporto tra questo cibo e il mio organismo?'' Eppure il rapporto tra cibo e salute è fondamentale e non può essere di certo esaurito nel binomio digerire/non digerire.
Le più recenti ricerche scientifiche hanno confermato che mangiare non è solo un problema di introduzione di calorie, vitamine e minerali, ma anche un problema di confronto tra l'organismo umano e le sostanze esterne che servono a nutrirlo. Il confronto di un organismo con il cibo sta svelando sempre di più anche tante potenzialità terapeutiche! E difatti uno dei nostri progetti, che va sotto il motto : va proprio in questa direzione.

Interessandomi alla sua attività, ho letto qualche giorno fa un suo articolo pubblicato dal quotidiano la Repubblica (ed. Palermo del venerdì, 21 ottobre 2005) che titolava La dieta mediterranea e i siciliani obesi. A tal proposito mi incuriosiva la frase introduttiva che recitava: ''Mangiare sano e morire grassi'', cosa significa?
Il nostro intento è sfatare il mito della dieta mediterranea se a questa non segue un giusto equilibrio tra qualità e quantità. ''Dosis facit venenum", ovvero mangiare sano e morire grassi. Per ritornare a gustare la nostra cucina, c'è bisogno di più istruzione, più movimento e conoscenza del proprio corpo.
È vero che non passa giorno senza che la scienza dell'alimentazione non scopra nuovi effetti salutari di una qualsiasi dieta o dimostri le basi scientifiche di effetti benefici sulla salute noti da decenni e secoli, ma è altrettanto vero che osannare, per esempio, l'olio d'oliva per le sue qualità salutari, senza mettere in guardia circa la sua pericolosità come alimento altamente calorico, è altrettanto irresponsabile.
Ed è dall'esigenza di rendere noti i rischi di una sana alimentazione senza una adeguata regolamentazione che si sviluppa la scelta editoriale di affrontare tale problema nel libro Come ingrassare mangiando sano. Usi e abusi di una sana alimentazione. Questo spazio, per noi Portatori di alimentazione sana, rappresenta, in fondo, una vetrina in grado di facilitare l'attecchimento di una cultura alimentare volta all'equilibrio tra quantità e qualità del cibo sano.

Un tema di estrema attualità e' la sicurezza alimentare. Ci sono attività ''Mangiasano Consulting''già programmate in merito?
L'intera attività di MangiaSano Consulting è volta a interessare alla trasparenza i consumatori e gli operatori, a stimolare la loro capacità di lettura, e soprattutto a pretendere una tracciabilità leggibile. A riguardo abbiamo sviluppato un programma specifico per ristoranti, importatori, distributori e negozi di generi alimentari ''nostrani'' che rispecchia perfettamente la recente decisione della FDA (Food & Drug Administration, la massima autorità sanitaria americana) di dichiarare quantità di calorie e composizione (percentuale di carboidrati, grassi e proteine) dei relativi prodotti e menu. MangiaSano Consulting propone la consulenza alimentare per quantificare le calorie che ognuno di noi brucia, sia ai ristoratori, con il calcolo delle calorie e la specificazione della composizione dei menu. La nostra è una battaglia all'insegna della sicurezza alimentare, combattuta su due fronti: quello del consumatore da tutelare e quello del ristoratore/distributore, attento ricercatore di prodotti sani e genuini!

Non crede sia controproducente per un ristoratore?
Al contrario!! La nostra filosofia è ''Dimagrire mangiando e gustando", questo è possibile solo conoscendo cosa si mangia, sia in termini di quantità che di qualità. Nulla è proibito.
Malauguratamente, la nostra esperienza nell'ambito della consulenza alimentare mostra che in caso di problemi di peso si tende ad evitare di andare nei ristoranti, dove non si ha un controllo adeguato della quantità delle calorie assunte, cosa che si può fare più facilmente a casa, o addirittura nei McDonald's, tra i primi in America e a livello mondiale a rispondere alla richiesta della FDA.
Allora, ecco risolto il problema, da oggi, se ci si avvale di questo tipo di consulenza, sarà facile gustare un ottimo piatto nostrano nell'elegante atmosfera di un ristorante!

Possiamo annoverare il progetto ''Dimagrire mangiando…''tra le forme di responsabilità d'impresa dei ristoranti, quindi, non solo prodotti genuini a caratterizzare la cucina italiana ma anche la loro misurazione in termini di calorie?
Il progetto è l'inizio di un cambiamento già avviato in buona parte del mondo! È una sfida che vede MangiaSano Consulting impegnata nella valorizzazione e nella promozione della cultura italiana. Il valore aggiunto che offre questo tipo di servizio è una garanzia di successo! Vorrei sottolineare come ASSOII.CH, l'Associazione degli imprenditori italiani all'estero, sempre attenta alle problematiche e alle novità in tema di valorizzazione dell'italianità, ha abbracciato il progetto ''Dimagrire mangiando…''inserendolo nella progettazione della campagna di sensibilizzazione tesa alla protezione del Marchio DOC italiano. Un bel progetto che vede nell'unione di sinergie positive un grande investimento in competitività!

Il servizio di Mangiasano Consulting si articola in:

1) Consulenza alimentare per dimagrire, per non ingrassare e per mantenere il peso normale
2) Calcolo delle calorie e specificazione della composizione dei menu serviti nei ristoranti in questione
3) Supporto scientifico con conferenze e seminari promozionali in occasione di degustazioni, o presentazioni di prodotti tipici italiani sia da parte di ristoranti o importatori o negozi italiani
Mangiasano Consulting offre uno sconto del 20% sul tariffario standard, alle aziende associate ad ASSOII.CH.

Dimagrire Mangiando: la prima consultazione è gratuita e senza impegni, contattare
MangiaSano Consulting Dr. Criscione
Dr. Leoluca Criscione
Rümelinbachweg 10, 4054 Basilea
Tel. 061 683 43 66
       076 322 77 81
Internet : www.mangiasano.org
e-mail:    mangiasano@mangiasano.org

Per tutte le attività relative al progetto (calcolo calorie nei ristoranti e supporto scientifico per promozione prodotti), contattare la coordinatrice
Sig.ra Antonella Ragusa:
tel. 076 544 55 49
e-mail:   antonella.ragusa@mangiasano.org


 


 

E-Mail

Password
 


Alessandro Siani

 


Attualità Svizzera | Attualità Italiana | ASSOII | Aziende | Benessere & SaluteEconomia & Finanza
Eventi & Spettacoli | Gastronomia | Motori | Società & Cultura | Sport | Turismo

Ufficio Tuttoitalia Zurigo  

 

Tuttoitalia GmbH
Media & Marketing
Hermetschloostrasse 77, 8048 Zürich
Tel. 044 542 11 00
redazionetuttoitalia.ch - www.tuttoitalia.ch

MwSt. Nr. CHE-112.327.968